+39 085 994 33 66 info@ilmiofuturo.it

Il binomio “apprendimento esperienziale”, work-based learning, e Qualità nei processi è stato il focus dal quale il progetto LOWE ha mosso per la realizzazione dei due Intellectual outputs : il Modello di un sistema di garanzia della qualità nei percorsi di ASL (IO1) e un Toolkit rivolto ai docenti per l’implementazione della qualità nei processi di progettazione, realizzazione e valutazione dell’ASL, così come declinata nel framework europeo EQAVET+. Nati da un lavoro di benchmark con i sistemi europei di Alternanza più avanzati e da ricerche sul campo con il coinvolgimento attivo dei docenti, i prodotti del progetto sono stati testati in Italia, da otto I.I.S. abruzzesi, e dalle scuole di Finlandia, Grecia, Germania.

Lunedì 23 settembre 2019, nella sede del partner di progetto ilmiofuturo, si è svolto l’evento di disseminazione finalizzato a presentare i risultati raggiunti dal progetto e raccogliere nuovi insights per porre le basi di una nuova progettualità. Una rappresentanza di scuole sperimentatrici abruzzesi e di aziende, che hanno testato in sede di progettazione e implementazione dei loro percorsi di alternanza gli strumenti del progetto LOWE, ha illustrato la propria esperienza e fornito spunti per una progressiva messa a sistema di quanto realizzato. Presenti, fra gli altri, il direttore generale dell’Ufficio Scolastico regionale, Antonella Tozza, la rappresentante del MIUR, Elena Gaudio il cui intervento si è incentrato sulle nuove linee guida relative ai Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento. La referente di progetto, Iole Marcozzi di Ilmiofuturo, ha illustrato il Toolkit e i risultati dei test pilota condotti in Abruzzo e a livello europeo. Antonella Nuzzaci, docente dell’Ateneo aquilano, si è focalizzata sullo sviluppo di processi di azione e di relazione di qualità con gli attori territoriali.

https://www.rpiunews.it/post/videonews-al-via-il-progetto-lowe-per-una-nuova-alternanza-scuola-lavoro.html
Share This